News ed Eventi

Tutte Le Novità E I Nostri Eventi

LeoCorni fino in fondo. L’avventura della Under 18 termina a Varese

La prima storica esperienza di collaborazione orobico-milanese è definitivamente giunta al termine con il ritorno a casa dei LeoCorni guidati da Coach Marotta, sconfitti fuori casa dagli Skorpions Varese per 48-24. Non bisogna assolutamente farsi ingannare dal risultato: i ragazzi hanno tirato fuori gli artigli fino all’ultimo e non hanno mai dato l’impressione di voler mollare. D’altronde, è proprio questo lo spirito del Football Americano, giusto? La partita porta l’adrenalina di entrambe le compagini alle stelle già dalle primissime azioni di gioco:

Il 2022 orobico si apre col botto! LeoCorni U18 in semifinale!

Il nuovo anno targato Lions Bergamo esordisce immediatamente con una vittoria: i LeoCorni di Coach Marotta riescono a sfangarla 21-12 contro i giovani Seamen Milano giocando una partita dai toni molto concitati riuscendo a staccare l’agognato biglietto per la semifinale del campionato di categoria. La tensione respirata al “Lions Field” di via Monte Gleno a Bergamo non ha intimorito la squadra di casa che, al primo drive d’attacco avversario, è riuscita a recuperare una palla persa grazie a Villa, alla sua

Bergamo Lions 2021: l’ultima parola dell’anno al Presidente Ambrogio Petrone

Mancano, ormai, poco più di ventiquattro ore e saremo impegnati ad affrontare la notte di San Silvestro che saluterà l’anno appena trascorso e darà il benvenuto al 2022: ai Lions Bergamo, quindi, non resta altro che cedere la parola al proprio Capo Branco prima di dare il triplice fischio.   La parola, quindi, al Presidente Ambrogio Petrone.   “Posso dirmi, tutto sommato, molto soddisfatto dell’annata sportiva appena terminata” afferma Ambrogio, alla guida della società dal 2019; “tenendo conto che la stagione 2020 è stata

Flag Football: i Lions e il loro 2021 a prova di bomba!

Manca, ormai, davvero poco al termine di questo anno sportivo e i Lions Bergamo iniziano a tirare le somme; a cominciare, naturalmente, dalla disciplina sportiva “propedeutica” allo sport di “collisione” che ben conosciamo e che ha sfornato diversi giocatori molto quotati: il Flag Football. Da questo punto di vista, gli orobici possono dirsi molto soddisfatti: la somma di tutte le compagini iscritte ai campionati nazionali ha riscosso una grandissima affluenza con risultati davvero molto soddisfacenti! Under 13 Pensiamo, ad esempio, alle compagini miste

“Regular season giovanile conclusa: con l’ultima partita di Under 15 e Coppa Italia, i Lions Bergamo salutano il 2021

Con la domenica sportiva appena conclusa, i Lions Bergamo possono salutare questo 2021 ricco di grandi emozioni. Per un’ultima volta quest’anno, quindi, i giovanissimi LeoCorni guidati da Coach Esposito hanno calcato un campo “estraneo” andando a giocare al Velodromo Vigorelli contro i Seamen Milano portando a casa una nuova sconfitta che, possiamo dirlo sinceramente, servirà ai ragazzi come monito a migliorare sempre di più ed essere, la prossima stagione, molto più competitivi. D’altro canto, gli All Lions di Coach Coretti possono dirsi

HP Team di nuovo a segno contro i LeoCorni: gli orobico-milanesi dell’Under 18 secondi ai playoff

Questa domenica la squadra bergamasco-milanese guidata da Coach Marotta è stata ospite, per la seconda volta, dell’HP Team emiliano in quella che è stata la loro ultima giornata di regular season. La partita è stata vinta, ancora una volta, dai padroni di casa allo Stadio “G. Berselli” che ha offerto nuovamente un campo parzialmente difficile e scivoloso unito a tutta una serie di defezioni che hanno colpito la squadra ospite. Vediamo, a questo punto, com’è andata. La partita si apre in favore

LeoCorni alla riscossa: playoff con una giornata d’anticipo per l’U18 e grandi progressi per l’U15. Nuova sconfitta per gli All Lions in Coppa Italia.

Che si vinca o si perda, lo sport della “Palla Lunga un Piede” regala sempre grandissime emozioni. Il weekend appena trascorso ha fornito al pubblico bergamasco la prova definitiva che, parafrasando la famosa canzoncina per bambini, “I LeoCorni si vedono: eccome!”. Sabato sera, i LeoCorni della Under 18 di Coach Marotta sono approdati ai playoff con una settimana d’anticipo battendo ancora una volta i pari età dei Redskins Verona. Entrambe le compagini, bisogna anticipare, hanno combattuto prima di tutto contro un

Battuta d’arresto per i “LeoCorni” dell’Under 18: prima sconfitta in campionato contro l’HP Team

Niente da fare per i “LeoCorni” orobico-milanesi guidati da Coach Marotta. I ragazzi soccombono, non senza combattere, alla franchigia (presente anche in Under 15) che unisce giocatori provenienti da Reggio-Emilia, Parma e Piacenza; una squadra che ha saputo gestire un campo “pesante” come quello dell’impianto parmense ”G. Berselli” con grande esperienza fin dai primissimi minuti di gioco. La segnatura che apre le marcature arriva proprio nel primo drive offensivo casalingo: un touchdown su passaggio lungo che viene agguantato direttamente in end

Domenica di conferme in casa Lions: terza vittoria consecutiva per l’Under 18, situazione molto delicata per Under 15 e Coppa Italia

Il pomeriggio di Domenica 21 Novembre ha portato, sia in un senso che nell’altro, delle conferme per quanto riguarda le compagini giovanili orobiche nelle quali si è notato un certo miglioramento rispetto le partite precedenti. Descrivere, perciò, quanto successo nelle tre partite disputate domenic, in modo riassuntivo, si rivela un’impresa molto ardua. I giovanissimi “LeoCorni” dell’Under 15 riescono ad aprire le marcature nel secondo quarto con un touchdown non trasformato che li porta sullo 0-6 segnatura che, per quanto riguarda gli orobico-milanesi,

Week 5: weekend sotto la pioggia, tra vittoria e sconfitta, per i giovani Leoni

Sotto una pioggia sottile ma molto disturbante, quelli trascorsi qualche giorno fa sono stati giorni ad alto tasso di adrenalina per i giovani Leoni orobici. La compagine “Under 18” allenata da Coach Marotta e mista ai giovani rinoceronti milanesi ha espugnato la roccaforte modenese in una partita dove la difesa oro/arancio ha gestito la situazione sin dai primi minuti di gioco: due “safety” (placcaggio dell’avversario nella propria area di meta) ha portato a 0-4 la partita dopo pochissime azioni. Qualche fatica in